Fritto misto alla piemontese

Gran fritto misto alla piemontese – Domenica 16 marzo 2014
Pranzo in onore dell’antico e tradizionale piatto della cucina tipica piemontese.

Il fritto misto alla piemontese è un antico piatto della tradizione contadina e veniva fatto nei giorni di festa quando nelle cascine venivano macellati gli animali, per sfruttare ogni parte commestibile come le frattaglie.

Con il tempo il fritto misto è diventato uno dei più importanti piatti della cucina tipica piemontese.

Le portate sono tantissime e per rispettare la tradizione dovrebbero essere tutte fritte in padella alcune addirittura con il burro.

Le portate si sono evolute poi con la fantasia dei cuochi e dei gusti dei commensali.

Troviamo il classico come il fegato, la cervella, i rognoni, le animelle,la fettina di vitello e di pollo, accompagnati da verdura passata in pastella.

Ci sono poi portate dolci come i semolini. gli amaretti,i pavesini a coppia con la marmellata, le frittelle di mele e tante altre leccornie per tutti i palati.

Nel corso degli anni la preparazione ha subito importanti aggiunte e data la facilità con la quale ormai si possono acquistare svariati tipi di carne, si può considerare e servire come piatto unico.

Resta comunque un piatto del “dì di festa”, e abbinando il dolce con il salato, è stata aggiunta la mela e l’amaretto (prodotti comunque piemontesi), oltreché carni miste e diverse verdure.

Un fritto misto rigorosamente cucinato in padella come le massaie di un tempo preparavano nei giorni di festa.

Si potranno gustare le classiche portate sia dolci che salate.

Per info e prenotazioni
339-3229918

Agriturismo Cascina Becotta, Chiusa di Pesio - 12013 Frazione Santa Maria Rocca (CUNEO) Tel. +39.0171.734745 - Partita iva 02522120043
Up
Privacy Policy - Cookies Policy